News

02/11/2017

Il vero volto del pollo “made in Italy”

In Italia ci sono 18.500 allevamenti avicoli, di cui 6.400 professionali, che operano responsabilmente e sono da tempo impegnati a migliorare il benessere degli animali, per offrire ai consumatori carni di qualità, sane e sicure. Il settore avicolo italiano è composto da circa 38.500 lavoratori, tra addetti, allevatori, veterinari, operatori della trasformazione, che ogni giorno […]

Leggi Tutto   
03/10/2017

Un indicatore della salute dell’intestino.

Le lesioni delle zampe sono una preoccupazione di benessere. La presenza di molte lesioni è indicatore di una lunga serie di problemi. Le lesioni si verificano quando la lettiera resta umida per molto tempo. Pertanto, sono in gran parte determinate, non da qualcosa legato direttamente all’arto, ma dal contenuto di materia secca della lettiera. Una […]

Leggi Tutto   
01/09/2017

Probiotici: approccio alternativo agli antimicrobici.

La ricerca e l’innovazione sono fondamentali per individuare alternative all’uso degli antibiotici e degli antimicrobici. I ricercatori dell’Ontario Veterinary College, dell’Università di Guelph, stanno studiando i probiotici come alternativa agli antimicrobici tradizionali per combattere alcuni agenti patogeni tra cui Salmonella, Campylobacter jejuni e Clostridium perfringens. Negli ultimi dieci anni, il laboratorio del Dottor Shayan Sharif […]

Leggi Tutto   
02/08/2017

Una produzione “antibiotic-free” potrebbe compromettere il benessere degli animali.

Contrariamente alla quanto si crede, il consumo di prodotti alimentari provenienti da animali trattati con antibiotici non costituisce una minaccia diretta per la salute umana, e i consumatori non si rendono conto che si tratta di raggiungere un compromesso in termini di benessere animale. Ma allora un hamburger “antibiotic-free” è davvero una buona cosa? Non necessariamente, […]

Leggi Tutto   
03/07/2017

La bronchite infettiva è l’occhio del ciclone per gli allevamenti avicoli.

Quasi tutti gli allevatori avicoli mettono la bronchite infettiva (IB) tra le malattie più economicamente importanti per riproduttori, broiler e ovaiole. Guillermo Zavala, consulente per la salute e la produzione avicola di Avian Health International la definisce “l’occhio del ciclone”. L’IB è causata da un virus RNA, che tende a mutare rapidamente. I vaccini sviluppati per […]

Leggi Tutto   
07/06/2017

Il ruolo dell’alimentazione precoce sulle prestazioni del pollame.

Il prossimo grande passo avanti della nutrizione avicola, sarà l’alimentazione in-ovo e l’imprinting comportamentale delle diete personalizzate dei primi giorni di vita. Sfruttare al meglio il potenziale genetico del broiler significa infatti ripensare il ruolo dell’incubazione. Ne è convinto Peter Ferket, professore dell’Università di Stato del Nord Carolina, secondo il quale l’alimentazione in-ovo e l’alimentazione precoce […]

Leggi Tutto   
05/05/2017

L’acqua e la salute degli avicoli.

L’acqua è una delle sostanze nutritive spesso dimenticate nella produzione avicola, soprattutto perché di fatto è nascosta nelle linee di distribuzione e nelle tettarelle degli abbeveratoi. Tuttavia, dimenticare l’acqua che scorre nei capannoni può essere dannoso per la salute degli avicoli e per tutta la struttura delle condotte. Le ovaiole e i broiler consumano quasi il […]

Leggi Tutto   
03/04/2017

Nel 2016 consumati in Italia oltre 21 kg di pollo e tacchino

Gli italiani amano sempre di più il pollo e il tacchino. Nel 2016 il consumo pro-capite di carne bianca in Italia è salito a 21,01 kg, di cui 15,33 Kg di carne di pollo e 4,44 Kg di carne di tacchino. Considerando anche quello di carne di gallina e altre specie avicole, l’aumento del consumo […]

Leggi Tutto   
03/03/2017

Lo stato del benessere degli animali nell’Unione europea.

Donald M. Broom, professore emerito presso l’Università di Cambridge, ha recentemente presentato il rapporto dal titolo “Benessere degli animali nell’Unione europea: i progressi finora e le prospettive future“. La questione è di particolare rilevanza dato che una nuova definizione delle politiche e della legislazione comunitaria sul benessere degli animali sembra essere stagnante. In questo senso […]

Leggi Tutto   
02/02/2017

Non esistono “soluzioni universali” per la riduzione degli antibiotici

Gli esperti dell’Autorità europea per la sicurezza alimentare (EFSA) e l’Agenzia europea per i medicinali (EMA) hanno esaminato le misure adottate nell’Unione europea (UE) per ridurre l’uso degli antimicrobici negli animali sottolineando che non esiste una soluzione universale. Le strategie risultate di successo si basano su un approccio integrato e poliedrico che tiene conto dei […]

Leggi Tutto   
02/01/2017

Nel 2017 l’aviaria potrebbe perturbare i mercati avicoli.

Sebbene al momento non vi siano state gravi conseguenze, secondo l’ultimo rapporto trimestrale di Rabobank, nel prossimo anno la nuova ondata di focolai di influenza aviaria potrebbe influire sulle prospettive generalmente favorevoli del settore avicolo mondiale, sia per quanto riguarda il commercio di carne che quello di riproduttori. L’allarme riguarda soprattutto l’Asia, ma anche l’Europa […]

Leggi Tutto   
02/12/2016

La pressione dell’acqua influisce sulle prestazioni dei broiler?

Spesso gli allevatori che, per ridurre il dispendio di acqua, hanno adottato i sistemi a bassa pressione, sono costretti ad aumentare momentaneamente la pressione per idratare gli uccelli e migliorarne le prestazioni: ma si tratta di una pratica economicamente sana? È il punto di partenza di un recente studio dell’Università della Georgia. “Molti allevatori decidono […]

Leggi Tutto